Poesie

Egloghe e altre lepidezze

A G.P. Limitare Su me non cada pioggia di doloriNé di lamenti, che i miei illustri aviRese già lieti d’anelare allori.Coi loro fili tesso questo voltoChe mi dipinge in petto ogni altro affannoE in questo canto vado sospirandoLe colpe che s’intrecciano al telaio.Solo di pianto è piena la mia menteE di rimorso quella fonte mutaDove […]

Poesie

di Marco Ferrucci Il cielo è alto l’azzurro lontano quasi da un altro pianeta, spariti i rumori, le cicale tessono nel silenzio di invisibili nidi il lungo canto di Giugno. I tigli fioriscono e il loro odore si perde nei viali insieme a quello del sale che viene dal mare. Il vento esce come un […]

INEDITI. DI SIMONE SANSEVERINATI

SPECCHIOUno specchio levante mi collegaal peregrinare statico dei tuoi lineamenti,mirare la bocca che al chiaro di corda diffondedallo specchio un bacio, mi eccito,ci uniamo come un falco che veglia sul popolosguainando i compitidi uno specchio infuso. Stasera meno corse, uno scatto,un’estate oltre i pori della pelle,da giorni coppie di numeri identici-nel risveglio nei punteggi nei […]

CADE UNA FOGLIA E NASCE UNA POESIA

Nutrimento Mi nutro in diversi modiAccarezzando un fioreScrivendo versi sopra una fogliaViaggiandoSolo cosìLa poesia viene a cercarmiPrende la mia mano e la posa sulla cartaEd io sporco il foglio di neroChe in realtà esprime tanti coloriCosì l’anima mia è nutritaVive in pochi istantiLa creazione al primo versoE la morte all’ultimo Tempo Passarono più di dieci […]

Lessico della mancanza

Bianca Il tuo nome non mi piaceva e ti chiamavo Bianca. * Le mie giornate senza Bianca sono arrotolate dentro la calma: ricucire gli strappi e poi tagliare via quella sezione del vestito; cucinare minuziosamente un pasto caldo e poi, dalla padella, gettarlo nell’immondizia. * Un po’ mi manca quella distanza, ogni secondo, andandosene, ci […]

Conseguenze

di lorenzo buonarosa Ci saranno afflitti momentidi gioia, in cui giovanici ricorderemo.Strettipiù io che tetra noi;e sarà un bestemmiare:le spie sempre accese,gli allarmi e gli affannied il cessare le corsestesi lessi sul letto. Mai mai li rimpiangeremoi vizi e le virtùdi una Roma capocciatra i miti e i sognied il rumore dei giorni. Perciò converremo […]

Elegìe ipercontemporanee

di samuele maffei Tressette Mi hai sempre passato le cartecome fossi un croupier corrottodal mazzo imbrogliato ad arteper cantare vittorie col botto. Ora che ti sei fatta da partegioco a tressette col morto,busso sovente all’accusotre tre mancante te. Home Instagram Giorni spesi a refresharela bacheca in cui ti circoscrivi:sapessi, amore, che doloresaperti apparsa nella barra […]

Tanto rumore per nulla

di ester pagano Guardo il mondo finireAttraverso i tuoi occhi,e da essi prendo ogni bellezza,per trattenermi in vita. Se solo tu fossi Dafne e io Apollo,e restare come nell’opera del Bernini,per l’eternità a inseguirti,immortali,l’uno all’altra per sempre incatenati. Aggrappandomi un’ultimaeterna volta al tuo corpo,non guardo più il mondo finire,ma anzi ricominciare,rifiorire in te millee mille […]